- Kinesportcenter

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Prestazioni




A COSA SERVE LA TRAZIONE CERVICALE





La trazione cervicale meccanica è un ottimo rimedio per il trattamento dei fastidiosi sintomi della cervicale. Purtroppo questa terapia per molti anni è stata sottovalutata e trascurata: ma se viene eseguita bene con l’aiuto di un professionista si può fare anche a casa secondo le proprie necessità.

Vediamo come funziona e a cosa serve!

Questo importante rimedio serve per ridurre ed eliminare i sintomi del dolore cervicale, cioè quel disturbo che colpisce la zona della nuca, quell’insieme di vertebre che collegano cranio e spalle sostenendo il collo.





Con l’avanzare dell’età le vertebre cervicali si schiacciano a causa della gravità e questo provoca l’erosione delle cartilagini che le separano e un doloroso circolo doloroso che affligge tutta la zona che parte dalla nuca fino alla schiena.
La trazione cervicale cerca di bloccare questo processo degenerativo tirando verso l’alto la testa in modo meccanico ed indolore.
Per eseguire la terapia la persona deve indossare una apposita imbracatura che sostiene la testa a partire dal mento e viene fissata ad una carrucola che esercita un peso contrario.
Nell’immagine seguente, che mostra l’apparecchio di trazione cervicale di Tielle Camp, si nota chiaramente come funziona il meccanismo:



Questa soluzione è indicata per persone che soffrono di artrosi cervicale, disartrosi, cervico-brachialgie, ernie cervicali, discopatie.
Tuttavia, questa cura è sconsigliata a chi è affetto da elevata tensione e rigidità muscolare perché il sistema nervoso è talmente contratto che non riesce a trarre beneficio dalla trazione. Queste sono persone che hanno difficoltà ad addormentarsi perchè le preoccupazioni tendono a far rimanere svegli, hanno una vita iper-attiva e sono molto magri, perchè il sistema nervoso lavorando molto consuma molta energia e per lo stesso motivo hanno una scarsa capacità di concentrazione. Per questi individui occorre un altro tipo di terapia tesa al rilassamento e alla distensione di mente e corpo.
Si tratta di una modalità terapeutica da associare ad altri metodi di cura, ma sicuramente può essere utile se eseguita con l’aiuto di un medico specialista. Inoltre, ha un grande vantaggio: può essere eseguita comodamente a casa con l’attrezzatura adatta e con un affiancamento medico.
Bastano circa 10-15 sedute per sentirsi subito meglio perchè le forze positive eseguono una graduale decompressione delle vertebre. Tuttavia, se già dopo 4-4 seduta non si nota un miglioramento o si avverte addirittura un’intensificazione dei sintomi occorre smettere e chiedere un parere medico.
Hai problemi alla cervicale e il tuo medico ti ha consigliato questo trattamento? Sei uno specialista che vuole dotare il suo studio medico di questo importante apparecchio? Nel nostro negozio online di ortopedia e benessere trovi una vasta scelta di prodotti adatti alle tue necessità: visita la sezione dedicata alle ortesi cervicali!

 
Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu